Domanda di informazioni su procedimenti esecutivi

Domanda di informazioni su procedimenti esecutivi

La domanda è compilata allo schermo. Sulla base della domanda viene creato un formulario che l'utente deve stampare, sottoscrivere e spedire all'ufficio d'esecuzione competente.

Tappe per la compilazione della domanda di estratto:

1Dati richiedente
2Informazioni cercate
3Motivo domanda
4Stampa formulario

La domanda va debitamente motivata.

Ai sensi dell'articolo 8a LEF, soltanto chi rende verosimile un interesse (ad. es. dimostrando un nesso diretto con un contratto) può consultare i verbali e i registri degli uffici d'esecuzione e chiederne estratti. In ogni caso, la domanda va motivata e le ragioni addotte devono corrispondere ai fatti.

Poi cosa succede?

Se la domanda soddisfa tutti i criteri necessari, le informazioni richieste vengono inviate per posta nel giro di qualche giorno.

I costi

L'estratto delle informazioni richieste costa 17 franchi più spese di spedizione. Alcuni uffici d'esecuzione chiedono il pagamento anticipato, altri emettono fattura.

Attenzione ai debitori che hanno traslocato!

La domanda di informazioni concerne soltanto l'ufficio d'esecuzione a cui è stata inviata, quindi non comporta una verifica a livello nazionale.

Inoltre, i dati relativi al domicilio non sono verificati in sede di ricezione della domanda e vanno pertanto accertati presso il competente ufficio del controllo degli abitanti.

Le informazioni fornite, infine, si riferiscono soltanto al periodo in cui la persona oggetto della domanda domiciliava nel luogo per cui l'ufficio d'esecuzione interpellato è competente. Nel caso in cui le informazioni ricevute fossero lacunose, va quindi presentata un'ulteriore domanda all'ufficio d'esecuzione del domicilio precedente.



Avviare la domanda di informazioni:

Avanti